Verona - Circolazione limitata per i veicoli più inquinanti: deroghe

Comune di Verona – Circolazione limitata per i veicoli non catalizzati anno 2009/2010

Il comune di Verona ha imposto la circolazione limitata dei veicoli non catalizzati nel periodo che va dal 19 ottobre 2009 al 18 dicembre 2009 e dal 7 gennaio 2010 al 15 maggio 2010, secondo le modalità riportate su questa pagina nel portale del comune.

Di seguito riportiamo il testo integrale:

Dal 19 ottobre 2009 al 15 maggio 2010

Quando non si può circolare

 

E’ stato disposto il fermo del traffico nelle giornate dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 19.00, nei seguenti periodi:

  • dal 19 ottobre al 18 dicembre 2009
  • dal 11 gennaio al 15 maggio 2010

con esclusione delle festività infrasettimanali.

 

Chi non può circolare

 

Non possono circolare:

  • i veicoli a benzina “non catalizzati”, cioè  non omologati ai sensi della direttiva 91/441/CE e successive direttive (Euro 0) e non adibiti a servizi e trasporti pubblici
  • i veicoli diesel non omologati ai sensi della direttiva 94/12/CE, o i “veicoli commerciali leggeri” non conformi alla direttiva 96/69/CE e successive direttive (Euro 0 ed Euro 1) e non adibiti a servizi e trasporti pubblici
  • motoveicoli e ciclomotori a due tempi non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE e non adibiti a servizi e trasporti pubblici

 

Chi può circolare

 

Chi può circolare

Possono circolare:

  • i veicoli a benzina catalizzati almeno euro 1, cioè le autovetture generalmente immatricolate dal 1/1/1993 che hanno la marmitta catalitica e l’alimentazione a iniezione;
  • i veicoli a benzina e diesel catalizzati almeno Euro 2, cioè gli autoveicoli immatricolati generalmente a partire dal 1 gennaio 1997, e i “veicoli commerciali leggeri” dal 1 ottobre 1998;
  • motoveicoli e ciclomotori a quattro tempi; quelli a due tempi almeno Euro 1, cioè ciclomotori e motocicli  conformi alla direttiva 97/24 CE cap. 5 e successive.

Possono circolare anche le categorie di veicoli escluse dall’applicazione dell’ordinanza 
(v. Circolazione limitata per i veicoli non catalizzati: deroghe)

N.B. I veicoli in possesso del tagliando “Bollino blu” relativo al controllo dei gas di scarico, sono comunque soggetti alle misure di limitazione della circolazione stradale.

 

Dove non si può circolare

 

Le disposizioni si applicano a tutto il territorio comunale, fatta eccezione per i seguenti tratti stradali:

  • Tangenziale Est (da Via Valpantena all’altezza dello svincolo di Poiano fino al raccordo verso il casello autostradale di Verona Est e la vicina Tangenziale Sud);
  • Tangenziale Sud (dal raccordo del casello autostradale di Verona Est sino a quello del casello di Verona Nord);
  • tratti autostradali ricadenti in territorio comunale;
  • itinerario di indirizzo alla Fiera di Verona, limitatamente al seguente percorso: uscita dalla tangenziale sud, casello Autostradale di Verona Sud, viale delle Nazioni, largo del Perlar, viale del Lavoro fino al piazzale della Fiera, per il percorso più breve (in andata e ritorno) compresa l’area di parcheggio di via Scopoli;
  • itinerario di indirizzo verso i parcheggi dello Stadio comunale “Marcantonio Bentegodi” e del Palazzetto dello Sport “Città di Verona” limitatamente al seguente percorso: casello autostradale di Verona Nord lungo la mediana di Verona con uscita obbligatoria allo svincolo che conduce ai parcheggi dello Stadio (in andata e ritorno).

 

Sanzioni

 

Chiunque violi le disposizioni relative al divieto di circolazione è soggetto alla sanzione amministrativa prevista dall’art. 7, commi 1-lett. b) e 13 del D.Lgs. 285/92 – “Nuovo Codice della Strada” (da euro 78,00 a euro 311,00)

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Autofil snc di Filippozzi Mirco e Roberto - Via dell'artigianato - 37030 Badia Calavena (VR) - Tel 045 6510104 Fax 045 6512519 - P.Iva 03205460235